BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, l’ex allenatore della Primavera: «Che errore cedere Pandev!»

Pubblicazione:

pandev_R375x255_22giu09.jpg

CALCIOMERCATO INTER – Goran Pandev all’Inter è sempre argomento di attualità. L’attaccante macedone potrebbe approdare alla Pinetina in cambio del prestito o della comproprietà di Marko Arnautovic. Per Pandev si tratterebbe di un ritorno visto che già nella stagione 2001/2002 militò fra le fila della Primavera nerazzurra. L’allora 18enne giocatore, però, non convinse in pieno la dirigenza che decise di girarlo verso altri lidi.

 

Ma per l’allenatore di Pandev all’epoca, Corrado Verdelli, la cessione fu un grosso sbaglio: «Fu un errore cederlo – spiega il tecnico a Tuttosport - cercai di spiegare alla dirigenza che non bisognava mandare via un ragazzo con le sue potenzialità. Era più forte anche di Martins».

 

Sul possibile ritorno all’Inter, invece, Verdelli ha spiegato: «Farebbe molto comodo a Mourinho perché da centrocampo in su’ può fare qualsiasi cosa. Un tridente con Milito ed Eto'o? In tridente sì, ma non con i due attaccanti citati. Milito ed Eto'o sono intoccabili nello schema a rombo, ma il tridente migliore, secondo me, potrebbe essere quello composto da Milito o Eto'o centrali, Pandev a destra e Balotelli a sinistra».



© Riproduzione Riservata.