BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Milan ancora a vuoto. Le pagelle dei rossoneri (Livorno-Milan 0-0)

I rossoneri non convincono nella trasferta di Livorno, rossoneri addormentati, il solito Inzaghi cerca di dare la sveglia, ma non basta...

pato_sconsolato_R375x255_13sett09.jpg(Foto)

LIVORNO-MILAN 0-0

LIVORNO (4-4-2): De Lucia; Raimondi, Perticone, Miglionico, Vitale; Pulzetti, Mozart (dal 19' st A.Filippini), Candreva, Moro (dal 24' st Bergvold); Tavano (dal 39' st Marchini), Lucarelli. (A disp.: Benussi, Diniz, Dionisi, Cellerino). All.: Russo-Ruotolo.

MILAN (4-3-1-2): Storari; Oddo, Nesta, Thiago Silva, Jankulovski; Flamini (dal 34' st Abate), Ambrosini, Seedorf; Ronaldinho (dal 10' st Pirlo); Pato, Huntelaar (dal 10' st Inzaghi). (A disp.: Dida, Zambrotta, Favalli, Kaladze). All.: Leonardo.

ARBITRO: Orsato di Schio.

NOTE: pomeriggio caldo, terreno in buone condizioni. Spettatori: 18 mila circa. Angoli: 8-4 per il Livorno. Ammoniti: Vitale (L), Thiago Silva (M), Pulzetti (L), Miglionico (L). Recupero: 1' pt; 4' st.

Storari 6.5 Una delle poche note positive, quando è chiamato in causa si fa trovare pronto

Oddo 6 Torna dopo essere stato per tutta l'estate sul piede di partenza, non eccelle ma non sfigura

Nesta 6 Conferma di essere tornato in forma, partita tutto sommato solida 

Thiago Silva 5,5 Qualche disattenzione alternata a buone cose, il giocatore c'è ma deve crescere, soprattutto tatticamente

Jankulovski 5 Ancora male, non è mai stato un fulmine di guerra, ma un tempo almeno qualche folata offensiva la offriva...

Ambrosini 5,5 Il cuore e la determinazione non sempre bastano, non incide

Flamini 5,5 Come sopra, i polmoni ci sono ma i passaggi sbagiati sono troppi, buona corsa, niente di più

Abate sv

Seedorf 5  A tratti irritante, giochicchia, e lascia in panchina anche questa volta il suo immenso talento

Ronaldinho 5 Mai decisivo, dovrebbe essere l'arma in più della squadra, in realtà è solo un peso per il centrocampo che deve sopportare la sua impalpabilità

Pirlo 6,5 L'accenno di ricossa nella ripresa passa dai suoi piedi, è indispensabile per la squadra

Huntelaar 5 Scalpitava per giocare ma la sua prestazione è grigia, poco pericoloso, sembra difficile che possa essere l'uomo dela svolta per il Milan

Inzaghi 6,5 Combina poco anche lui, almeno è pericoloso, alla lunga la maglia di punta sarà anche quest'anno sua

Pato 5.5 Qualche buono spunto ma mai determinante, giochicchia anche lui, l'età inevitabilmente comporta qualche giro a vuoto 

© Riproduzione Riservata.