BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Eto’o all’attacco di Laporta: «Mi hanno mandato via da Barcellona senza motivo!»

L’attaccante camerunese accusa la sua ex-dirigenza, rea di aver diffuso, secondo il giocatore, notizie false

Etoo_arrivo_R375_28lug09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – Samuel Eto’o torna a parlare dell’operazione che lo ha portato a Milano sponda nerazzurra. Durante i caldi mesi estivi il giocatore è stato spesso accusato di essere un “rompi spogliatoio”, di avere un carattere non facile e di essere molto attaccato ai soldi. Il giocatore ha voluto smentire tutto in un’intervista alla tv catalana TV3: «Non mi è piaciuto quello che è stato detto e scritto. Non è vero che il club non è riuscito a trovarmi per propormi il rinnovo del contratto: mi hanno sempre trovato quando hanno voluto... Non è vero che ho chiesto tanti soldi per prolungare il contratto perché io non ho chiesto niente. E non è vero che sono stato un problema all’interno dello spogliatoio. Niente di tutto questo. Non mi va che qualcuno sporchi con delle bugie il mio nome e i miei 5 anni nel Barcellona. La realtà è che sono andato via senza che lo volessi».

 

Eto’o ha quindi parlato della sfida di domani sera dove a San Siro ritroverà i suoi vecchi compagni di squadra: «Affronteremo quella che in questo momento è la miglior squadra del mondo e spero di sfidarla nuovamente in finale a Madrid perché il Barça lo porto ancora nel cuore. Non sognavo di incontrare subito i miei ex compagni, ma è un piacere sfidarli e tornare al Camp Nou che è la mia casa. Possiamo batterli e a Milano mi trovo bene. Mourinho? Sono contento di lavorare con lui perché cura molto i dettagli ed è bravo».

© Riproduzione Riservata.