BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JUVENTUS/ Cobolli Gigli guarda a Livorno e pensa a Mourinho: «Gli auguro un bel piatto di calamari!»

Il presidente della Juventus ha parlato poco fa all’arrivo in Lega Calcio

CobolliGigli_R375_6ott08.jpg (Foto)

JUVENTUS – Anche il presidente della Juventus, Cobolli Gigli, ha fatto la sua comparsa alla Lega Calcio di Milano per l’assemblea generale. Il numero uno bianconero ha parlato della situazione infortunati, preoccupante fino ad un certo punto, ed ha speso due parole simpatiche anche per il tecnico dell’Inter Mourinho. «Domani contro il Livorno bisogna vincere – spiega il patron bianconero - più che una situazione di emergenza, applicheremo il turn over. L'allenatore ha a disposizione una "rosa" molto ampia per poterlo fare. La situazione dell'anno scorso non è assolutamente paragonabile a quella attuale – continua - tutti gli infortuni finora accusati sono da addebitare a traumi di gioco e non ad altre situazioni».

Quindi sullo Special One: «Gli auguro di mangiare ancora calamari, che sono ottimi...». Cobolli Gigli si riferisce alla battuta di Mourinho di sabato scorso, riguardante la rete di Mauri annullata ingiustamente. Il portoghese aveva infatti spiegato che all’errata decisione arbitrale di Lazio-Juve, spense la tv e si mangiò un bel piatto di calamari.

© Riproduzione Riservata.