BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA/ Ravezzani: Inter, rischi dopo il Barça, Ronaldinho non sei più da Milan. Genoa, che partenza!

FABIO RAVEZZANI commenta lo stentato turno delle italiane in Europa, la prossima giornata di campionato, il "caso" Ronaldinho e il sorprendente inizio di stagione del Grifone

ronaldinho_perplesso_R375x255_03feb09.jpg (Foto)

Abbiamo chiesto a Fabio Ravezzani, direttore della testata sportiva di Telelombardia, un commento, in esclusiva per ilsussidiario.net, sulla prossima giornata di campionato e sulle italiane dopo il turno infrasettimanale di Coppa.

 

Che idea si è fatto degli scarsi risultati delle italiane in Europa?

I continui risultati negativi delle squadre italiane dovrebbero far riflettere. In Italia, a mio avviso, si pensa troppo ai tatticismi, poco a giocare a calcio.


Fra l’Inter a Cagliari, la Juventus con l’emergenza infortuni, la Roma in crisi e il Milan con il nodo Ronaldinho, chi rischia di più nella prossima giornata di campionato?

Penso che l’Inter sia chiamata all’esame più difficile visto che viene da una partita molto stressante: la gara di mercoledì sera contro il Barcellona. Il Cagliari tra l'altro è partito male quest’anno, perché finora ha realizzato un solo punto in tre giornate e cercherà la vittoria con tutte le sue forze.

 

Come la vede la situazione di Ronaldinho al Milan?

Penso che questo ragazzo stia attraversando un calo psicologico e fisico impressionante e che non sia più adatto per una grande squadra, lo vedo meglio in una piccola.

 

CONTINUA LA LETTURA DELL'INTERVISTA, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO