BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ As Roma, Ranieri: «Chi mi segue sta con me, gli altri no»

Io sono un martello, per i risultati ci vuole sacrificio

Ranieri_R375_11mag09_phixr.jpg (Foto)

'Chi riesce a seguirmi sta con me, gli altri no'. Queste le parole di Claudio Ranieri alla vigilia della trasferta della Roma a Palermo. 'Io sono un martello - ha raccontato il tecnico giallorosso - voglio sempre di piu'. Chi riesce a seguirmi sta con me, altrimenti no.

 

Per i risultati ci vuole sacrificio, a me nessuno ha mai regalato niente, quello che ho me lo sono sempre guadagnato e voglio che sia cosi' anche per i miei giocatori'.

© Riproduzione Riservata.