BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Galliani è felice: «Un buon Milan, obiettivo terzo posto». Il fratello di Dinho: «Non pensa al ritiro!»

Pubblicazione:

gallianiR375_09dic08.JPG

MILAN – E’ un Galliani abbastanza soddisfatto quello che ha parlato ieri durante la conferenza stampa di presentazione dell’Adidas Cup: «Un buon Milan – spiega l’ad - ho visto Seedorf centometrista: ha conquistato la palla vicino la nostra area ed è ripartito per segnare. Ho ammirato Abate, frutto del lavoro di Leonardo. Il Milan ha l’obiettivo di guadagnarsi direttamente l’ingresso nella Champions che è nel suo Dna: tra i primi tre». L’amministratore delegato rossonero ha continuato parlando dell’idea di Mourinho di far giocare sempre il sabato le squadre impegnate in Champions: «Lo fanno in Spagna, ma da noi non lo ritengo possibile e utile – continua - finiremmo per impoverire la domenica e non lo meritano il campionato e le televisioni. Chi gioca martedì già anticipa al sabato, poi dagli ottavi anticipano tutti».

 

Quindi Galliani ha proseguito con uno sguardo al passato: «Nella partita di Brescia per Borgonovo ho rivisto giocare la grande difesa: Tassotti, Galli, Franco e Costacurta. Appena Billy è partito in contropiede, Tassotti è rientrato e la difesa è diventa a tre. Sono andato commosso da Sacchi: 'Ora sono felice per un mese'. Leonardo, riuscirai anche tu a far giocare il Milan così?». L’allenatore: «Sì, ma già oggi Thiago Silva e Nesta...».

 

Infine, ha parlato anche il fratello di Ronaldinho, che ha escluso totalmente un ritiro del proprio assistito: «A ritirarsi non pensa minimamente – spiega il brasiliano - anzi, vuole ad ogni costo riguadagnarsi un posto nella Seleçao».



© Riproduzione Riservata.