BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Juventus, per Diego è una favola: «Che entusiasmo a Torino!». E su Buffon…

Parla il nuovo acquisto della Juventus, il brasiliano ex-Werder Brema Diego Ribas Da Cunha

diego_magliajuve_R375x255_23ago.jpg (Foto)

CALCIO JUVENTUS – E’ un Diego davvero entusiasta quello intervistato oggi dal quotidiano torinese Tuttosport. Il brasiliano è rimasto stupito dell’accoglienza dei tifosi nei suoi confronti e del calore del pubblico torinese.

 

«Mi ha sorpreso la grandezza della Juventus e poi l'affetto che tutti sembrano provare per me – confessa - soprattutto gli juventini, che mi fanno sentire importante e mi danno forza, ma noto rispetto anche da parte dei tifosi avversari. Mi viene da pensare a quando siamo stati a Napoli, l'accoglienza fu veramente diversa.

 

Gli abbracci, le sciarpe della Juve sul collo, mi aspettavano all'hotel, al ristorante».

 

Una Juventus che per Diego può giocarsela con chiunque al mondo: «Ho sempre pensato che la Juve fosse uno dei primi club al mondo, chi ama il calcio sa tutto sulla sua storia. Vivendo la quotidianità di questo club avverti ancora di più la sensazione di grandezza che lo contraddistingue. Proprio vincendo all'Olimpico ho maturato la certezza che questa squadra può giocare alla pari con qualsiasi altra al mondo». Molti i campioni in squadra ma è soprattutto uno il giocatore che ha impressionato moltissimo il brasiliano: «Ho giocato con grandi portieri nel corso della mia carriera – dice il numero 28 - ma in questo momento al mondo uno più forte di Gigi non c'è. A volte in allenamento riesco a superarlo, ma in partita è quasi impossibile, perchè più concentrato. Spero che con lui e gli altri compagni si possa arrivare in alto, è arrivato il momento di vincere».

 

Infine un commento sul suo stato di forma: «Mi sento molto bene, ieri mi sono allenato un po' con la squadra e lo stesso farò domani. Non so se potrò giocare contro il Genoa, deciderà Ciro».

© Riproduzione Riservata.