BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Mancini rescinde? Solo alle condizioni di Moratti

L'ex tecnico nerazzurro avrebbe offerte ma il nodo resta il legame con il club nerazzurro

Mancini_Roberto_R375_7apr09.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO INTER – Roberto Mancini al Napoli nel caso salti Roberto Donadoni? O magari all’estero, in una delle squadre che, come ha rivelato lui stesso, avrebbero messo gli occhi su di lui. Sono varie le piste percorribili per il futuro dell’ex tecnico nerazzurro, tanto che negli ultimi giorni il Mancio si è incontrato con un dirigente nerazzurro per discutere la rescissione del contratto che ancora lo lega al club di Massimo Moratti.

Le indiscrezioni, filtrate da ambienti vicini all’allenatore, facevano sapere di un accordo di massima che avrebbe lasciato libero l'allenatore di accasarsi in un altro club. Ma la verità è un’altra. L’Inter sarebbe sì disponibile anche da subito a rescindere, ma a costo zero. Nessuna buonuscita, nessun pagamento di indenizzi, nulla di nulla. Ipotesi che, come è stato ribadito nel colloquio avvenuto a metà settimana, non piace al tecnico, che vorrebbe alcuni milioni per chiudere definitivamente il rapporto con Massimo Moratti.

Certo è che Mancini, prima di accettare qualsiasi panchina, deve risolvere il rapporto di lavoro che lo lega all’Inter. Sembra però non esserci fretta visto che al momento non esistono offerte concrete.

© Riproduzione Riservata.