BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, De Laurentiis: se Marino ha sbagliato, si deve dimettere!

Pubblicazione:domenica 27 settembre 2009

DeLaurentiis_R375_20ott08.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Aurelio De Laurentiis a poche ore dall’inizio del delicato match contro il Siena torna a parlare del suo Napoli attraverso i microfoni di Sky Sport24. Ammette di aver sbagliato sull’esonero di Reja, e indirettamente fa capire al suo d.s. Marino che se ha commesso errori nell’ultima campagna acquisti si deve far da parte. «Non è una persona che rischia ma Pierpaolo Marino rischia nel senso che il suo mestiere è un rischio. Ad esempio anch’ io quando faccio un film rischio. Tutti quanti siamo delle persone responsabili e quando siamo delle persone responsabili se indoviniamo, continuiamo; se sbagliamo, in buona sostanza e con grande signorilità ci si fa da parte».

 

De Laurentiis parla anche di Edy Reja. Lo definisce un grande amico, un serio professionista. «Ho messo da parte una persona che aveva dato moltissimo e che io ritengo un grande amico, un grande professionista e che è stato una mia vera, grande, unica esperienza in questo quinquennio». E tornando indietro non lo esonerebbe. «Lo dovrei fare probabilmente per quel mio percorso. Se dovessi tornare indietro oggi, con l'esperienza che ho, no».

 

Infine una battuta su Roberto Donadoni. «La scelta di Donadoni fu fatta sulla casualità momentanea di dover dare un segnale allo spogliatoio, mettendo da parte una persona come Reja». Parole sicuramente che non passeranno inosservate…



© Riproduzione Riservata.