BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIO/ Inter, per Mourinho doppio esame contro il Rubin: dimenticare Genova e il bilancio in Champions

Il tecnico di Setubal, in 10 partite di Coppa, ha finora collezionato solo due vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte

mourihno_champions_R375x255_10dic08.jpg(Foto)

CALCIO – La gara con il Rubin Kazan di domani sera sarà il primo vero esame di Mourinho per la stagione 2009/2010. Il tecnico portoghese dovrà infatti riuscire in due compiti: migliorare il proprio bilancio europeo e far dimenticare la notte di Genova. Per quanto riguarda la prima questione, Mourinho ha finora ottenuto solo 2 vittorie in 10 gare ufficiali di Champions League, con l’aggiunta di 4 pareggi e 3 sconfitte.

Un bottino abbastanza negativo, in particolare, visti gli avversari incontrati. Se si escludono infatti Barcellona e Manchester United, solo due i punti ottenuti contro le due corazzate, i nerazzurri hanno affrontato avversarsi all’altezza del proprio blasone. Domani a Kazan, quindi, bisognerà ottenere una vittoria per lasciare la Russia con una prestazione convincente. Il secondo capitolo riguarda Genova. All’ambiente nerazzurro non è infatti piaciuto l’atteggiamento di Mourinho tenuto nel post-partita, in particolare, l’accusa gratuita nei confronti di Gigi Del Neri. Moratti è stato chiaro: va bene essere antipatici se si vince e si guida la classifica, meno se si cercano scontri verbali.

Niente paura comunque, Mourinho non è assolutamente in discussione anche perché la nuova stagione è appena iniziata. Certo che se alla Pinetina a fine stagione non dovesse arrivare alcun trofeo, se ne potrebbe riparlare.

© Riproduzione Riservata.