BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Inter, si avvicina la sfida di Kazan: per il tridente, Balotelli in pole, recuperati Cambiasso e Milito

L’Inter si avvicina alla seconda gara della Champions League 2009/2010, la sfida contro il Rubin

balotelliR375_16ott08.jpg (Foto)

CALCIO – Fra poco meno di 10 ore l’Inter scenderà in campo “nell’anticipo” di questa seconda giornata di Champions League 2009/2010. I nerazzurri saranno di scena a Kazan contro i padroni di casa del Rubin, squadra ben organizzata e per nulla da sottovalutare. Poche le indiscrezioni riguardanti le formazioni anche perché Mourinho ieri è stato chiaro ed ha spiegato «Di formazione non parlo». Dubbi in particolare sul modulo che lo Special One adotterà. Se sarà tridente allora Balotelli è in pole position visto che, come la prova a Marassi ha confermato, è l’attaccante più in forma dei nerazzurri.

In difesa, bocciato Santon dopo l’errore di Genova, spazio a Chivu con Lucio-Samuel centrali e Maicon sulla destra. Dubbi per il centrocampo. In caso di rombo si gioca una maglia da titolare il trio Santon-Vieira-Muntari. Buone notizie dall’infermeria visto che gli acciaccati di Genova, Cambiasso, Milito e Muntari, sono ritornati in servizio. A vedere la gara ci sarà anche il presidente Moratti che ha “messo sul chi va” la i suoi: «Gara da non sbagliare contro i russi – spiega il numero uno dell’Inter - ma sia chiaro: incontriamo un club fortissimo e non una squadra cuscinetto, come ho sentito dire da qualcuno. Il Rubin è campione di Russia, un ostacolo poco fortunato, non certo agevole. Servirà il massimo impegno».

© Riproduzione Riservata.