BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, si pensa a gennaio, Galliani: «Arriverà un extracomunitario»

L’ad rossonero annuncia l’arrivo di un nuovo giocatore nella prossima finestra di mercato

galliani_bolognaR375_31ago08.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO MILAN – Con il calciomercato estivo ormai in archivio il Milan pensa già alla prossima finestra di trattative, quella del prossimo gennaio. Tutto naturalmente dipenderà dall’andamento del campionato e della Champions da qui al prossimo inverno, ma l’ad Galliani, sembra avere le idee già chiare: «Con la rescissione del contratto di Viudez – spiega il numero due di Via Turati - si è aperta la possibilità di tesserare un extracomunitario a gennaio». Probabile a questo punto l’arrivo di Rafinha, già adocchiato in queste settimane e perfetto per occupare il ruolo di terzino destro e far traslocare sulla sinistra Zambrotta. Difficile invece che possa arrivare Hernanes, sia perché Pirlo è rimasto all’ovile, sia perché è reduce da un infortunio che potrebbe compromettergli la stagione in corso.

Galliani ha quindi proseguito: «Il presidente ci fa da stimolo, e poi lascia i suoi allenatori molto più liberi di quanto fanno altri presidenti, che in pubblico non dicono nulla ma in privato sono ben più aggressivi». Infine, un commento sul famoso episodio del derby, la sostituzione di Gattuso: «Non si può dare la colpa a Seedorf – ha concluso Galliani - casomai si tratta di un concorso di colpa».

© Riproduzione Riservata.