BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Inter, Mourinho infuriato con Balotelli: «L’espulsione era giusta…»

Pubblicazione:

mourinhoR375_25set08.jpg

CHAMPIONS LEAGUE – E’ un Mourinho abbastanza alterato quello che si presenta a fine gara ai microfoni dei giornalisti. Il tecnico di Setubal non ha infatti digerito l’espulsione di Balotelli che ha sicuramente compromesso le possibilità di vittoria dell’Inter. «Di Balotelli non parlo – spiega lo Special One - l’ho fatto direttamente con lui nello spogliatoio, e ancora lo farò. Dico solo che l’espulsione è giusta. Sono curioso di vedere ciò che scriverete domani su questo argomento. Si può giocare in dieci per un fallo da ultimo uomo o perché uno para la palla sulla linea, non per altro. Potevamo giocarci molto della qualificazione».

 

Un Mourinho, al di la dell’episodio dell’espulsione, comunque soddisfatto: «Sono comunque soddisfatto, in particolare del risultato. Noi bene dopo i primi 15’, mi è piaciuto come abbiamo ripreso in mano la partita. Dopo il pareggio avevamo la situazione sotto controllo. Mi tengo stretto il pareggio: se vinciamo le due gare in casa che ci restano e non perdiamo a Kiev credo che la qualificazione sarà nostra». Infine, i complimenti al Rubin Kazan, con nuova frecciata a Balotelli: «Ci ha preso di sorpresa e in superiorità numerica ha provato davvero a vincere – conclude Mourinho - ma se fossimo rimasti in undici la storia sarebbe stata diversa. In ogni modo, bene così: per come si era messa poteva finire male. Oltretutto ci mancava il 50% della squadra titolare».

< br/>
© Riproduzione Riservata.