BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA SCHERMA/ Valentina Vezzali si racconta: la medaglia più bella, il sorriso di mio figlio

Vezzali_R375_30set09.JPG (Foto)

Sicuramente il mio successo è legato sia alla mia famiglia che da anni mi sostiene sia allo staff  che mi segue e al Maestro Giulio Tomassini. Io posso solo dire che il mio impegno e la mia concentrazione sono al massimo.

 

Un consiglio per chi da piccolo vuole fare scherma e diventare una campione come lei?

Specialmente per i bambini che iniziano prendere la scherma come quello che è in realtà , un gran bel gioco...

Quali sono i personaggi sportivi che ammira di più?

Ce ne sono veramente tantissimi e nominarne alcuni piuttosto che altri sarebbe difficile, posso solo dire che l'Italia ha una tra le tradizioni sportive più longeve e vincenti della storia e questo è merito di tutti i grandi campioni che si sono succeduti da molti anni a questa parte, spero di essere ricordata anche io quando non sarò più in attività...

 

Qual'è il suo rapporto con Jesi e la sua terra, le Marche? Com'è Valentina fuori dal mondo della scherma?

Il mio rapporto con la mia città è fantastico, io la adoro e appena posso torno a casa perché mi manca moltissimo, ho sempre vissuto a Jesi e le Marche sono la mia terra.... non potrei mai farne a meno! Fuori da scherma, palestra, tuta e fioretti... Valentina è una mamma normale, faccio la donna di casa, accompagno Pietro all'asilo, lo vado a prendere... insomma faccio tutto quello che fanno le altre mamme, devo solo incastrare tutti gli altri impegni nella mia giornata ma il sorriso di mio figlio quando torno a casa mi ripaga di tutti i miei sforzi.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.