BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Anche il Manchester rischia lo stop del mercato

L'accusa arriva dal Le Havre da cui i Red Devils hanno prelevato in 16enne

ferguson_R375_30dic08_phixr.jpg (Foto)

Dopo la "stangata" riservata al chelsea: niente calciomercato fino al 2011, ora anche il Manchester United potrebbe vedersi inibito dall'operare nelle prossime campagne acquisti. I francesi del Le Havre infatti accusano i Red Devils di aver fatto pressioni sul giovane calciatore Paul Pogba (16 anni) perché rescindesse il suo contratto.

 

«Sono chiacchiere senza senso, tutto è stato fatto secondo le norme della Uefa»  ha spiegato un portavoce del Manchester United. Ma il Le Havre non ci sta. I francesi fanno sapere di investire quasi metà del fatturato nel settore giovanile per coltivare giovani calciatori da far giocare in prima squadra, non per essere il vivaio delle big europee...

© Riproduzione Riservata.