BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NAZIONALE/ Sferzata di Lippi: «Con Georgia gara importante, ma non frega a nessuno»

Pubblicazione:

lippi2_italiaR375_2set08.jpg

«Di tutto si è parlato meno che di Georgia-Italia.Di questa partita non frega niente a nessuno». Con tutto il carattere che lo contraddistingie, Marcello Lippi parla forte e chiaro: «Di queste partite non si parla neanche durante la settimana, non frega niente a nessuno nell’ambiente calcistico. Si è parlato di Cassano, di Mourinho, di tutto meno che di come giochiamo. La Georgia non sarà il Brasile, ma vincere qui è invece importante in prospettiva Mondiale 2010, possiamo avvicinarci molto all’obiettivo».

 

Poi il ct a parlato dei giovani, riprendendo quanto detto ieri da Cannavaro che aveva invitato chi non riusciva a giocare nel proprio club ad andarsene.«Chi non gioca mai fa bene ad andarsene, ma i giovani che giocano una gara sì e due no possono comunque mettersi in luce, può comunque valer la pena così». Poi Lippi riserva parole di particoalre stima a Giuseppe Rossi: «Ha grandi qualità, e in alcune partite il salto di qualità l’ha già fatto, giocando benissimo».

< br/>
© Riproduzione Riservata.