BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA MONDIALI PALLAVOLO/ Zorzi: che successo i Mondiali! L'Italia può arrivare lontano...

Andrea Zorzi ex pallavolista Andrea Zorzi ex pallavolista

Come giudica Portorico e Germania, le nostre prossime avversarie?

Portorico è una formazione discreta. Gioca una buona pallavolo, ma credo che l’Italia possa batterla.

 

La Germania?

Ha giocatori molto fisici. E’ una nazionale imprevedibile, non si sa mai cosa possa dare. in campo...

 

Quello che le è piaciuto dell’Italia?

L’atteggiamento in campo, la mentalità vincente, mi ha fatto molto piacere vederla...

Un giudizio su Anastasi, tecnico degli azzurri.

Con la Spagna aveva fatto grandi cose vincendo il titolo europeo: è un buon tecnico, preparato, molto valido.

Come vede l’Italia in questo Mondiale? Può riuscire a entrare tra le prime quattro?

Le basi ci sono tutte, possiamo raggiungere la semifinale.

Giocare in casa è veramente un vantaggio come sarebbe logico pensare?

E’ un’arma a doppio taglio. Il pubblico può essere lo stimolo in più.Ma anche è vero la troppa pressione si faccia sentire...

Le favorite sono sempre Brasile e Russia?

Direi di sì. Russia e Brasile sempre ai vertici. I verdeoro possono caricarsi come una molla dopo la sconfitta con Cuba. Possono tirare fuori tutto il loro orgoglio nel girone di ferro in cui giocherà con anche Bulgaria e Polonia.

 

Cuba?

Cuba ha dei giocatori talentuosi, che rappresentano un po’ la novità di questi Mondiali. La vittoria sul Brasile poi gli ha fatto prendere fiducia.

Italia campione del mondo 2010, è possibile?

Lo speriamo tutti. Ma è ancora presto per dirlo. Aspettiamo incontri più difficili. Sarei il primo a gioirne.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.