BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, se torna Kakà chi va in panchina?

Pubblicazione:

Ricardo Kakà, attaccante Real (Foto Ansa)  Ricardo Kakà, attaccante Real (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Da più giorni si parla ormai con insistenza di un possibile ritorno a Milano, sponda rossonera, del brasiliano Ricardo Kakà. Il verdeoro non è riuscito a ripetersi con la maglia del Real Madrid per via di alcune incomprensioni con Pellegrini e Mourinho ma soprattutto a causa di continui infortuni che ne hanno inesorabilmente condizionato le prestazioni. Per tutte queste ragioni Kakà potrebbe decidere di fare le valigie e ritornare all’ovile rossonero a partire dal prossimo mercato di gennaio.

 

Il Milan avrebbe già formulato il piano: prestito con diritto di riscatto a partire dal giugno del 2011 fissato a 24 milioni di euro, pagabili però in tre tranche. Un’operazione molto simile a quella consumata a fine agosto con il Barcellona riguardante Ibrahimovic. La domanda che sorge però spontanea è la seguente: qualora il Milan dovesse riabbracciare Kakà, quale modulo adotterà Massimiliano Allegri? E soprattutto, chi verrà spedito in panchina? Dato per scontato che Ibrahimovic deve giocare e che Ronaldinho almeno fino al giugno del 2011 rimarrà a Milano, ballano due posti per tre giocatori.

 

CALCIOMERCATO MILAN, KAKA MODULO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >