BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE ITALIA SERBIA/ Video scontri a Genova, ultras terrorizzano Marassi e bloccano la partita

Scontri in città, poi violenze allo stadio, l'abitro ritarda e poi sopende la partita

ultras-serbiaR400-12ott10(2).jpg(Foto)

VIDEO SCONTRI ITALIA SERBIA - Lo stadio Marassi di Genova è stato messo a ferro e fuoco dailla tifoseria serba. Un gruppo di ultras, gli stessi che prima dell'inconro avevano messo a ferro e fuoco le strade di Genova, sono stati protagonisti di intemperanze ha hanno ritardato di una mezzora l'inizio dell'incontro. Poi, dopo 5 minuti di gioco, l'arbitro scozzese Thompson ha definitivamente interrotto il match dopo gli ennesimi lanci di fumogeni nei pressi della porta azzurra, occupata dal portiere Viviano.

Lo sgomento si è impadronito dello stadio Luigi Ferraris, dove tra l'altro erano presenti diversi gruppi di bambini ospiti per la partita valida per la qualificazione a Euro 2012. In particolare si è "distinto" un ultras serbo, un energumeno che, a cavalcioni sopra i plexiglass che dividevano il settore ospite dal reto delle gradinate, ha tagliato con delle cesoie la rete di protezione che evita il lancio di oggetti in campo.

VIDEO SCONTRI ITALIA SERBIA CLICCA QUI SOTTO