BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ITALIA SERBIA/ L’esperto: ecco cosa significa il gesto delle tre dita

ultrasSerbia_R40012ott10.jpg(Foto)

 
«Le tre dita, pollice, indice, anulare, e le restanti due chiuse? Quello è il gesto che sta per le tre C (nella trascrizione latina S) dell’alfabeto cirillico, ovvero Sloga Srbina Spasava, l’unità salva la Serbia», spiega Manzoni. «In parole povere “io sono con te in tale unità”, quindi i calciatori serbi non sono andati verso i loro tifosi per “calmarli” ma per dire che erano con loro... che le tre C vinceranno... era come il gesto della V di Churchill durante la Seconda Guerra Mondiale».

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
14/10/2010 - Verita dietro il gesto dellle tre dita (Pier Mazzuni)

Secondo La tradizione serbe le "S", in cirilico "C" NON SONO affatto tre bensi QUATTRO. A prova di questa tesi si prega di contarne il numero delle lettere sullo stemma della bandiera Serba visibile su tutte le ambasciate e tutti i palazzi governativi serbi. Il loro significato è "Samo Sloga Srbina Spasdava " (da notare le 4 iniziali) evoca la unità popolare. Traduzione: Solo unità salva i serbi. Tornando al gesto delle tre dita, quello ê il comune gesto che indica la Santa Trinità usato in molte culture e persino durante la cerimonia di giuramento delle guardie svizzere in Vaticano (visibile dal link sotto). L'èsperto in questo caso dovrebbe spiegare bene se anche le guardie svizzere sono nazionalisti serbi oppure ammettere di aver sparato a casaccio. In Serbia questo gesto e ancora piu sentito perche le stesse tre dita vengono usate per fare il segno della croce nella religione ortodossa e per anni indficava l'opposizione popolare ai regimi communisti che alla pari dei propri simili in Russia definivano la religione "l'oppio dei popoli". Non per caso il gesto in se acquisto fama come simbolo dell'oposizione al regime di Milosevic durante gli anni 90. link del giuramento delle guardie svizzere: http://www.vatican.va/roman_curia/swiss_guard/swissguard/giuramento_it.htm