BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA NAPOLI/ Ulivieri racconta Mazzarri: farà grande il Napoli anche in Europa!

RENZO ULIVIERI racconta la parabola ascendente dell'allievo toscano che sta facendo diventare grande la squadra partenopea

Mazzarri con Cavani (Foto Ansa) Mazzarri con Cavani (Foto Ansa)

ESCLUSIVA NAPOLI - Renzo Uliveri consoce bene Walter Mazzarri: l'ha avuto come giocatore e poi come allenatore in seconda, prima al Bologna, poi al Napoli.  A lui abbiamo chiesto un ritratto del tecnico a cui è affidato il rilancio definitivo del Napoli, in esclusiva per  ilsussidiario.net.

 

Ulivieri, cosa pensa di Mazzarri: E’ l’allenatore giusto per il Napoli?

E’ un allenatore preparato. Penso proprio che sia il tecnico ideale per i partenopei.

 

Ha detto tra l’altro che Mazzarri per lei è come un figlio…

Figlio forse è un po’esagerato. Certo gli sono molto affezionato. L’ho avuto sia come giocatore, che come allenatore in seconda. Ha sempre dimostrato in molte occasioni le sue qualità, la sua competenza.

 

Quali sono i suoi punti di forza e di debolezza?

I punti deboli sono pochi. E’ un allenatore che conosce bene il suo mestiere è un tattico che riesce a leggere bene la partita e a cambiare a seconda delle circostanze.

 

Come è migliorato in questi anni, da quando era suo secondo?

E’ cresciuto molto. Ha acquisito esperienza. C’è stato un miglioramento costante che gli ha permesso di arrivare molto in alto.

 

Cosa pensa di Cavani e di come lo utilizza Mazzarri?

Cavani non lo scopre nessuno è un ottimo giocatore. Mazzarri lo utilizza sia da prima punta, che da seconda punta, soddisfando anche le richieste dello stesso Cavani.

 

NAPOLI ULIVIERI SU MAZZARRI CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO