BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA NAPOLI ROMA/ Alvino, Totti e Cavani facciano un appello: niente violenza, solo calcio

CARLO ALVINO, telecronista di Sky Sport per le gare del Napoli, analizza il big match della 6 giornata di Serie A

Tifosi del Napoli l'anno scorso a Roma (Foto Ansa) Tifosi del Napoli l'anno scorso a Roma (Foto Ansa)

ESCLUSIVA NAPOLI ROMA – Napoli Roma è più di una gara qualsiasi. Ha il sapore del derby, anche accesso, tra due realtà che distano poco più di 200 Km ma si sentono lontane, per cultura e tradizioni, migliaia di chilometri. Carlo Alvino, voce storica del tifo partenopeo, lancia alla vigilia del match un messaggio chiaro: deve essere solo una giornata di sport. Certo, buona parte dei tifosi romanisti non sarà al San Paolo, ma questo non fa venir meno l’appello lanciato dal noto giornalista, che propone, come azione distensiva, che Totti e Cavani si muovano attivamente, lanciando un messaggio forte alle proprie tifoseria: che sia solo una giornata di calcio.

 

Alvino, domenica arriva la Roma…

Sono tredici anni che la Roma non perde a Fuorigrotta. Ma credo che il Napoli attuale possa fare un'altra buona prestaione dopo Cesena e Bucarest. Il carattere credo che sia l’arma vincente di questa squadra.

 

Cosa bisogna fare per fermare i giallorossi?

Per fermare la Roma, bisogna innanzitutto fermare Menez. E’ lui il giocatore attorno a cui ruota tutta la squadra.

 

E Borriello?

Mi auguro che da buon napoletano qual è non venga a darci un dispiacere proprio in casa nostra…

 

NAPOLI ROMA LE DICHIARAZIONI DI ALVINO CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO