BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Pirlo: Ibra? A noi fa bene: giocherò più in verticale

Pubblicazione:sabato 2 ottobre 2010

MILAN - E' Andrea Pirlo, regista rossonero indispensabile per Ancelotti, prima, e per Leonardo e Allegri poi a tornare sulla polemica sul gioco del Milan in una intervista rilasciata oggi alla Gazzetta dello Sport. Ma lo ha fatto con il suo consueto stile, ragionato e preciso, come i suoi lanci, che ora, come chiede Allegri, saranno più in verticale e più su Ibrahimovic.

 

Su Ibra Pirlo smorza tutte le polemiche. Lo definisce simpatico, sfata la leggenda metropolitana secondo cui uno dei primi giorni di allenamento lo svedese abbia gettato via lo zainetto del centrocampista rossonero appoggiato sulla sua seggiola nello spogliatoio ("Che scemenza. Poi perché dovrei girare con uno zainetto?") e bolla il calcio rifilato a Strasser come uno scherzo "normale" che accade in allenamento.

 

Insomma Pirlo vede Ibra diversamente da come lo si dipinge. Perchè allora Zlatan ha questa pessima fama?

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO


  PAG. SUCC. >