BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NAPOLI ROMA/ Cinquantamila al San Paolo. Ranieri: "Totti prima di tutti"

Domenica (ore 15.00) il big match in terra partenopea. Atteso anche Robert De Niro. E P. Cannavaro manda un sms a Borriello. Le ultime news

SanPaolo_NapoliR375x255_9sett08.JPG (Foto)

NAPOLI ROMA - C'è chi lo attende da settimane e chi, come Ranieri, lo chiama il "derby del sud", anche se buona parte dei romani conosce solo una partita degna di quel nome ed è la stracittadina contro i cugini del Lazio. A prescindere dalle denominazioni, il big match tra Roma e Napoli si prospetta appassionante e ricco di sorprese. Si confrontano due ammiraglie del calcio italiano con un potenziale offensivo da terza guerra mondiale. Ci sono i vari Totti, Cavani, Borriello, Lavezzi, Vucinic, Hamsik, Menez. In campo anche le forti motivazioni delle due compagini che hanno voglia di macinare punti in questo pazzo avvio di campionato. In più, come se non bastasse, i numeri dicono che la Roma non perde a Napoli da tredici anni.

 

Al San Paolo sono attesi oltre 50mila spettatori. La vendita dei tagliandi si è impennata negli ultimi giorni, complice la rimonta azzurra nei confronti dello Steaua in Europa League. Nel giro di qualche ora sono stati staccati altri ottomila biglietti, oltre ai 23mila venduti nei giorni scorsi. Farà gli onori di casa il presidente e produttore cinematografico Aurelio De Laurentiis che, tra l'altro, ha invitato anche Robert De Niro in tribuna. L'attore si trova infatti a Roma per girare le scene del film "Manuale d'amore 3".

 

NAPOLI ROMA - CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO