BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NAPOLI ROMA/ Cinquantamila al San Paolo. Ranieri: "Totti prima di tutti"

Pubblicazione:

SanPaolo_NapoliR375x255_9sett08.JPG

 

A poche ore dal match del San Paolo Claudio Ranieri ricorda che "prima viene Totti, poi tutto il resto". Il tecnico giallorosso, intervenuto in conferenza stampa, tesse le lodi del capitano giallorosso: "corre tantissimo, mi soddisfa completamente. Se la partita lo richiede lo metto, lo tolgo o lo inserisco. Ma sotto l'aspetto fisico ha vent'anni". Sarà in campo? "Lo vedrete domani". A casa gli infortunati Julio Sergio, Taddei e Adriano, ma anche gli squalificati Mexes e Perrotta. In campo Brighi mentre per l'attacco si prospetta il duo Totti-Borriello, a cui andrà affiancato uno tra Menez e Vucinic.

 

Il Napoli dovrebbe partire con il 3-4-1-2, a centrocampo Maggio, Pazienza, Gargano e Dossena. Più in avanti Hamsik lancerà ponti tra metà campo e attacco dove agiranno Lavezzi e Cavani. In dubbio il difensore Paolo Cannavaro che però nella mattinata di sabato ha svolto lavoro completo con il gruppo ed ha giocato la partitina. Lo stesso calciatore non nasconde che "la Roma è una squadra fortissima, per me la più completa non d'Italia, ma del mondo". Cannavaro Junior, dalle colonne del sito ufficiale partenopeo, ricorda: "noi vogliamo essere protagonisti e sappiamo che la nostra rosa ha carattere, qualità e volontà per giocarsela con chiunque". Inoltre in merito ad una domanda sul famoso sms di De Rossi a Borriello, il difensore azzurro propone il suo messaggio all'amico attaccante: "vieni a perdere!".

 

(Marco Fattorini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.