BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Genoa-Catania (1-0): i voti, la cronaca il tabellino

genoa-cataniaR400.jpg (Foto)

 
Izco 6: Non male la sua prova, solita prestazione di costanza e abnegazione. Svolge il lavoro che Giampaolo gli chiede (Dal 29’st Ricchiuti 5: Mossa della disperazione per pareggiare, ha sui suoi piedi una grandissima occasione sulla quale Eduardo è più bravo di lui.)

 

 

Biagianti 6.5: Solito grande cuore e anche lucidità. Nel primo tempo forma una diga insuperabile che costringe il Genoa ad allargare costantemente il gioco per non sbattervi contro.

 

 

Mascara 6: Solito grande lavoro in fase di copertura che quest’oggi gli costa molto in fase di costruzione e di inventiva. Manca la sua giocata al solido, ma prevedibile Catania di quest’oggi.

 

Gomez 5.5: Dopo la straordinaria prestazione offerta contro il Napoli, condita dal primo gol italiano, quest’oggi cala e non riesce a risultare pericoloso e decisivo. Si perde tra le linee e non convince nemmeno in fase di ripiegamento.

 

Maxi Lopez 5: Lontano parente dello spietato bomber della scorsa primavera. Vaga nell’area genoana senza mai piazzare la zampata. Costantemente anticipato dai difensori avversari non riesce ad offrire nemmeno la sensazione della pericolosità. (Dal 20’st Antenucci 6.5: Entra appena prima del gol genoano, ma ha poche colpe. Rispetto a Maxi Lopez fornisce maggiore movimento e vivacità. Non ha occasioni limpide ma gli ultimi assalti catanesi nascono da sue sponde. Meriterebbe più spazio.)

 

All.Giampaolo 6: Imposta una partita di contenimento nei minimi dettagli. Il suo Catania parte anche in maniera vivace, ma diventa prevedibile alla distanza. Ancora una volta il suo lavoro viene rovinato da distrazionidei suoi centrali su palle provenienti dalle fasce, bisognerà lavorarci su,

© Riproduzione Riservata.