BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Inter Sampdoria (1-1): i voti, la cronaca, il tabellino

Pubblicazione:domenica 24 ottobre 2010

etoo_pallone_r375_29SET10.JPG (Foto)

NOSTRO INVIATO A SAN SIRO

 

PAGELLE SINTESI E TABELLINO DI INTER SAMPDORIA – Sempre e solo Samuel Eto’o. E’ ancora lui che stasera rimette in carreggiata una gara che vede l’Inter sotto di un gol al minuto 62. Per il camerunense si tratta del quindicesimo centro stagionale (7 in campionato, 6 in Champions e 2 in Supercoppa). L’assalto finale nerazzurro non porta i tre punti e forse il pareggio è il risultato più giusto. Qualche polemica in casa Inter per il fallo non fischiato da Gava a Cassano nell'azione del gol.

 

SINTESI PRIMO TEMPO - Primo tempo in cui manca solo il gol, non le occasioni. Inter che pressa e Doria che riparte in contropiede soprattutto grazie al pressing di Cassano mentre Pazzini è parso più apatico in questi primi 45 minuti. I blucerchiati hanno una grande occasione che Julio Cesar para magistralmente: tocco di testa di Maicon che indirizza la sfera nella sua porta e chiama il compagno di nazionale a un’ottima parata. Nerazzurri che costruiscono tanto e, dove non ci arriva Eto’o, ci pensa uno scatenato Coutinho, dominatore della fascia destra e vicino al gol in un paio di occasioni. Da segnalare anche una buona azione di Lucio che nei primi minuti chiama Curci a un intervento importante.

 

SINTESI SECONDO TEMPO – Ci pensa l’ex Roma  Stefano Guberti a gelare San Siro. E’ sua infatti la rete del Doria che passa così in vantaggio nella ripresa. Cassano ruba palla a Chivu, cross per l’esterno che colpisce al volo, Julio Cesar smanaccia ma non riesce ad evitare il gol. L’Inter sembra frastornata ma ci pensa Eto’o al 79 a riportare le sorti sul binario giusto. Cross di Coutinho e il camerunense da due passi sul primo palo non può sbagliare. Assalto finale dei nerazzurri che, anche con Maicon, vanno vicini alla vittoria. Alla fine il Doria resiste e porta a casa un buon punto

 

INTER SAMPDORIA IL TABELLINO CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >