BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PSV EINDHOVEN-FEYENOORD/ 10-0: i marcatori autori dei gol del più incredibile ko dell'Eredivise

Incredibile il risultato del match più atteso della decima giornata di Eredivise: il PSV ha letteralmente travolto sotto una pioggia di goal il Feyeenord di Rotterdam

mario_been_R400.jpg (Foto)

Incredibile il risultato del match più atteso della decima giornata di Eredivise: il PSV ha letteralmente travolto sotto una pioggia di goal il Feyeenord di Rotterdam. Alla fine saranno 10 le segnature totali. Le due formazioni si presentavano al confronto separate da ben  13 punti e con una situazione di classifica molto diversa: primo in classifica il PSV, in piena lotta retrocessione invece il Feyenord.

Costretto a giocare in 10 per buona parte del match (dal 39esimo minuto del primo tempo), la compagine di Rotterdam non aveva iniziato neanche male: a fine primo tempo era sotto soltanto per due reti a zero. L’incubo si è materializzato nella ripresa, con ben 8 goal dei padroni di casa in 40 minuti, che non hanno evidentemente avuto pietà per le difficoltà degli avversari.

E’ stato un rovescio storico: mai c’erano stati così tanti goal di scarto tra due formazioni del campionato olandese, dove Feyenord e PSV, insieme all’Ajax, sono considerate le tre forze principali anche a livello europeo.

In Italia l’ultima volta che si registrò uno scarto così netto tra due formazioni risale all’anno 47/48, quando il Torino vinse 10 a 0 contro l’Alessandria.

Sicuramente bisognerebbe fare una riflessione sul fatto che probabilmente i giocatori del PSV non erano a conoscenza dell’antico tacito accordo del “non-infierire” sugli avversari ormai sconfitti, ma davanti ad una debacle calcistica di questo livello resta solo da chiedersi per quanto tempo l’allenatore Mario Been siederà ancora sula panchina del Feyenoord.