BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ 8a Giornata: risultati, classifica, assist e gol

Pubblicazione:domenica 24 ottobre 2010

mauri_R375x255_06gen09.jpg (Foto)

BOLOGNA-JUVENTUS 0-0: il Bologna ferma la corsa della Juventus, la partita del Dall'Ara finisce zero a zero al termine di un match che ha visto i bianconeri sbagliare anche un calcio di rigore. Il primo brivido per la formazione bolognese arriva al 19' minuto con Krasic che ruba palla alla difesa rossoblu e mette in mezzo per Quagliarella che sbaglia un gol clamoroso da pochi passi. Al 34' minuto calcio di rigore per la Juventus dopo un presunto contatto tra Portanova e Krasic, ma dal dischetto Iaquinta si fa ipnotizzare il tiro dagli undici metri dal portiere Viviano. All'ultimo minuto del primo tempo ancora Viviano para un tiro pericoloso di Marchisio. Nel secondo tempo al 75' minuto Martinez salta due avversari ma calcia a lato. Finisce zero a zero il match tra Bologna e Juventus.

 

CHIEVO-CESENA 2-1: al Bentegodi finisce due a uno il match tra Chievo e Cesena. Nel primo tempo fanno tutto i padroni di casa con il vantaggio dei clivensi a opera del difensore sloveno Cesar. A fine primo tempo il pareggio degli ospiti con un tiro di Jimenez che viene messo dentro involontariamente da Guana con il tacco. Autorete sfortunata. Il secondo tempo vola via senza grandi emozioni fino al 92' minuto quando Thereau mette dentro il pallone del due a uno finale a favore del Chievo di Pioli.

 

GENOA-CATANIA 1-0: tre punti importanti per il Genoa di Gasperini che si rilancia in classifica grazie al gol di Rossi. Nel primo tempo subito Catania con il tiro del "Papu" Gomez che viene ribattuto a fatica da Eduardo con Ranocchia che mette in angolo. Ancora il Catania ci prova con Silvestre ma il suo tiro finisce vicino al palo. Il Genoa reagisce con Toni che smarca Rossi il suo cross in mezzo viene allontanato dai giocatori del Catania sui piedi dell'accorrente Milanetto che spara alto. Nella ripresa il copione sembra cambiare con il Genoa che spinge alla ricerca del gol vittoria che arriva al 68' minuto con Rossi che devia in rete un perfetto assist di Rafinha. Finisce uno a zero per il Genoa, Catania sconfitto.

 

LAZIO-CAGLIARI 2-1: la Lazio di Reja non si ferma più e vince in casa contro il Cagliari di Bisoli per due a uno. Una Lazio arrembante che parte subito bene e passa in vantaggio dopo 21 minuti con il bomber Floccari che approfitta di uno stop maledestro del compagno di squadra Mauri e mette dentro per il vantaggio biancoceleste. L'Olimpico è una bolgia e cerca di spingere Hernanes e soci per il raddoppio che arriva nella ripresa al 53' minuto con Mauri che di petto mette dentro in maniera fortuita il cross in mezzo di Sergio Floccari. Passano sei minuti e il Cagliari rientra in partita con il bomber Matri che su assist di Cossu mette dentro di testa superando sia Dias che il portiere Muslera. Ma il match non cambia e la Lazio porta a casa tre punti fondamentali.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >