BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BASKET LEGA A/ Risultati 2a giornata. Pesaro ferma Roma, ok Siena e Milano

Pubblicazione:lunedì 25 ottobre 2010

Scavolini Pesaro-Lottomatica Roma (foto: www.victorialibertas.it) Scavolini Pesaro-Lottomatica Roma (foto: www.victorialibertas.it)

BASKET LEGA A - La Scavolini-Siviglia Pesaro torna alla vittoria e lo fa davanti al proprio pubblico in occasione della prima di campionato all'Adriatic Arena. Al cospetto di oltre 4500 supporters biancorossi, I ragazzi di coach Dalmonte si impongono sulla Lottomatica Roma per 76-69 dopo un match trascorso interamente al comando. Niente da fare per la Virtus che, reduce da due vittorie consecutive rispettivamente in campionato e in Eurolega, deve arrendersi al gioco della Scavolini, assistita dalle buone prestazioni dei suoi uomini migliori. Tra cui il pivot nazionale Marco Cusin, migliore in campo con 25 di valutazione, 15 punti e 9 rimbalzi in 26 minuti di gioco. Pesaro parte forte e sin dal primo quarto tiene il naso in avanti, salvo poi subire la reazione romana che, seppur in ritardo, arriva nel corso della terza frazione.

 

Migliore tra gli ospiti l'ex di giornata Charles Smith, 35 anni e 32 minuti giocati, vero e proprio faro della Lottomatica sul parquet dell'Adriatic Arena con 14 punti, 4 rimbalzi e 2 assist. I padroni di casa, che nel corso del match raggiungono anche il +21, rallentano la corsa tra terza e quarta frazione di gioco pur mantenendo saldo il timone della partita. Tra i pesaresi bene Guillermo Diaz (17 punti), Almond (14 pt.) e Daniel Hackett (13). Roma sottotono, trascinata dalla grinta di Smith e dagli 11 punti di Nihad Dedovic, unici due giallorossi in doppia cifra.

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >