BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA ITALIA/ Brescia-Cittadella la cronaca. Diamanti in gol

Pallone_R400_4ott10.jpg (Foto)

– Nella ripresa entre De Maio che sostituisce Mareco, infortunatosi dopo una botta al ginocchio, ma la partita non cambia. Il Brescia forte del vantaggio gioca al risparmio e ogni tanto trova il guizzo. Possanzini va due volte vicino al raddoppio, ma Pierobon è attento. Fecsezin invece non riesce a trovare la lucidità necessaria per trasformare in oro i palloni vaganti e così ci si avvia verso il finale, dove ancora una volta splende la luce di Diamanti. A poco meno di 10 minuti dal termine infatti il fantasista stoppa e di prima intenzione lascia partire un siluro dai 25 metri sul quale Pierobon riscatta l’incertezze del primo tempo e compie un autentico miracolo. È l’ultimo sussulto di una gara che non sembra fornire risposte incoraggianti né al Brescia né tantomeno al Cittadella.

© Riproduzione Riservata.