BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COPPA ITALIA/ Marcatori e risultati del terzo turno: ok Lazio, super Novara, colpo Reggina

Pubblicazione:giovedì 28 ottobre 2010

Reja allenatore della Lazio (Foto Ansa) Reja allenatore della Lazio (Foto Ansa)

COPPA ITALIA RISULTATI E MARCATORI – Nella giornata di ieri, è andato in scena il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia, in campo molte squadre di Serie A. Continua a volare la Lazio, che dopo il primato solitario in campionato ottiene un secco 3 a 0 ai danni della matricola Portogruaro, decisive le reti di Gonzalez, Kozak e Bresciano. La squadra di Reja, pur infarcita di seconde e terze linee continua a stupire.

 Buona prova anche quella dell’Udinese che, superato l’avvio di stagione choc, sembra aver finalmente ingranato la marcia e dopo le 3 vittorie consecutive in campionato supera il Padova per 4 a 0. In rete Floro Flores, Corradi con una doppietta e Angella. Buona anche la prova del Cagliari che ha ragione sul Piacenza grazie alle reti di Nenè (doppietta) e al centro di Acquafresca, che fissano il risultato finale sul 3 a 0.

Vincono anche Brescia, Bologna e Lecce. I Lombardi di Iachini aggirano l’ostacolo Cittadella con una bella rete di Diamanti, mentre i felsinei e i salentini superano Modena e Siena con due spettacolari ma sofferti 3-2. Partita al cardiopalma invece quella del Massimino tra Catania e Varese, con i padroni di casa portati ai supplementari, e capaci di trovare il gol qualificazione a soli 2 minuti dai calci di rigore.

La rete del 4-3 finale è stata difatti realizzata dall’argentino Spolli al 118’ minuto. Risultato a sopresa invece nella sfida tra Cesena e Novara, con i romagnoli che dopo essere passati in vantaggio con Schelotto si fanno prima raggiungere dalla rete di Rubino, e poi superare con le marcature di Evola e Gigliotti. Il tabellone si completa quest’oggi con le partite Chievo-Sassuolo e Bari-Torino.

CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE I RISULTATI E I MARCATORI DEL TERZO TURNO DI COPPA ITALIA


  PAG. SUCC. >