BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Inter Juventus (0-0): i voti, la cronaca, il tabellino

Pubblicazione:domenica 3 ottobre 2010

Cambiasso e Sissoko durante una fase di gioco (Foto Ansa) Cambiasso e Sissoko durante una fase di gioco (Foto Ansa)

LE PAGELLE DEI BIANCONERI

 

Storari 7 Salva il risultato con una gran parata su Lucio. Sempre sicuro e attento

 

De Ceglie 5 Soffre prima Biabiany poi Maicon. Delneri decide di toglierlo e mette dal 45 st al suo posto Motta 6 che lavora sulla fascia destra, rendendosi pericoloso in fase offensiva e coprendo bene in difesa

 

Chiellini 7 Un muro. Di qui non si passa dice ad ogni giocatore nerazzurro che si avvicina a lui in area

 

Bonucci 5,5 Deve crescere ancora tanto. L’unica nota positiva è che al suo fianco c’è uno come Chiellini

 

Grygera 6 Prima si fa la fascia destra poi quella sinistra. In entrambe non delude e limita la velocità di Biabiany

 

Krasic 7 L’urugano biondo quando decide di partire nessuno lo ferma. Anche stasera crea scompiglio sulla destra

 

Felipe Melo 6,5 Buona prova sia in coperta che in fase di costruzione. Forse commette al massimo un paio di falli. La Juventus ha trovato un nuovo Felipe Melo?

 

Aquilani 5,5 La grinta c’è tutta ma non ancora quello di Roma. Lento, sui contrasti arriva sempre secondo. Come per Bonucci anche per lui c’è molto da lavorare. All’80 entra Sissoko s.v

 

Marchisio 6 Tanto lavoro sporco sulla sinistra per rompere sul nascere le trame offensive nerazzurre

 

Iaquinta 6 Per un soffio non fa il suo secondo centro in pochi giorni. Duella con Lucio e Cordova anche se buona parte delle volte sono i difensori nerazzurri ad avere la meglio. Al suo posto Del Piero 6,5 che porta vivacità e giocate e cerca in tutti i modi la via del gol

 

Quagliarella 5 Ha sui piedi l’occasione della vita e la spreca. Poco dialogo prima con Iaquinta e poi con Del Piero. Fin d’ora non ha inciso sul gioco bianconero



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.