BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Palermo–Lazio (0-1), i voti, la cronaca, il tabellino (nona giornata)

Pubblicazione:

Nella foto Ansa l'allenatore dei biancocelesti Edy Reja  Nella foto Ansa l'allenatore dei biancocelesti Edy Reja

 

LAZIO

Muslera 7: Due parate salva risultato e sicurezza in ogni intervento.

Lichtsteiner 6: Partita sufficiente la sua. Senza infamia e senza lode.

Biava 5.5: L’espulsione poteva essere evitata.

Dias 7.5: Sontuoso in difesa e letale in attacco. Gran partita la sua.

Radu 6.5: Solita sicurezza sull’out destro. Dalle sue parti il Palermo non passa.

Brocchi 7.5: Insieme a Ledesma fa molto lavoro oscuro ed è uno dei migliori in campo.

Ledesma 7: Tanta copertura alla difesa oltre alla solita gran qualità.

Zarate 6.5: Gioca in maniera semplice ed efficace, sembra il fratello del giocatore egoista delle scorse stagioni. (Dal 39’ st Gonzalez sv)

Hernanes 5: Molto offuscato quest’oggi. Forse complice il campo pesante alla fine non incide e viene sostituito da Reja per fornire maggiore copertura nel finale. (Dal 33’ st Stendardo 6: Fornisce centimetri alla difesa nel momento di necessità.)

Mauri 6.5: Non appariscente come nelle scorse settimane, aiuta comunque i compagni in ripiegamento confermando la sua indispensabilità. (Dal 48’ st Scaloni sv)

Floccari 6: Giocare da solo lì davanti non è facile, ma disputa tutto sommato una buona prova.

All. Reja 7: La fortuna continua ad arridergli e la Lazio ottiene più di quanto merita. La solidità difensiva però non è sicuramente merito della fortuna e la Lazio continua a volare.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.