BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BOLOGNA-SAMPDORIA/ Cassano fuori per scelta tecnica: è rottura?

Pubblicazione:lunedì 4 ottobre 2010

Antonio Cassano, fantasista Samp (Foto Ansa) Antonio Cassano, fantasista Samp (Foto Ansa)

BOLOGNA-SAMPDORIA – Allo stadio Dall’Ara di Bologna succede quello che non ti aspetti: al 24esimo della ripresa il tecnico blucerchiato Mimmo Di Carlo sostituisce Cassano per scelta tecnica. Il fantasista non la prende di certo bene e all’uscita dal campo prende “la scorciatoia” e si dirige dritto negli spogliatoi senza salutare Nicola Pozzi pronto a sostituirlo. Il cambio di Di Carlo appare comunque ragionato. Il fantasista di Bari Vecchia era in condizioni psico-fisiche non accettabili.

 

Nei 60 minuti giocati non ha dato ciò che ci si attende da un giocatore del suo calibro e tenerlo ancora in campo sarebbe stato un danno e non un valore aggiunto. Due gol sbagliati, palle “appoggiate” male, proteste continue contro i compagni, questa la sintesi della prestazione molto negativa del fantasista di Bari Vecchia, ritornato per la prima volta dopo diverso tempo, il vecchio Cassano ormai dimenticato.

 

BOLOGNA-SAMPDORIA, CASSANO ROTTURA, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >