BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER-JUVENTUS/ Delneri soddisfatto, Benitez rimane tranquillo

Il commento del tecnico della Juventus e dell’Inter al Derby d’Italia

Gigi Delneri, allenatore Juve (Foto Ansa) Gigi Delneri, allenatore Juve (Foto Ansa)

INTER-JUVENTUS – Si conclude a reti bianche il Derby d’Italia, la sfida fra l’Inter e la Juventus andata in scena ieri sera. Una partita che ha mostrato un netto equilibrio in campo. Da una parte il solito Milos Krasic tutto incursioni, assist, e tiri, che ha creato diversi pericoli alla retroguardia nerazzurra. Dall’altra un Samuel Eto’o contro tutti supportato (anche se poco) dalle incursioni dei compagni. Soddisfatti al termine dell’incontro i due tecnici: «Abbiamo costruito la squadra per bloccare Maicon, con Quagliarella, che dava velocità, e il più delle volte ci siamo riusciti – il commento dell’allenatore bianconero Gigi Delneri - ci siamo, stiamo facendo progressi, un passo alla volta. Anche dietro finalmente ci muoviamo meglio. Certo, non puoi non concedere qualcosa all’Inter, ma la linea difensiva è migliorata, i meccanismi cominciano a funzionare».

Delneri ha proseguito: «Quello che stiamo facendo è giusto, va bene. Quando ho detto che non abbiamo limiti volevo dire esattamente questo, che la Juventus sta crescendo ma è appena nata. Che deve scendere in campo sempre con rispetto, guardando a se stessa. Ovvio che certi risultati sono importanti, vitali addirittura: per l’’autostima, per la convinzione, perché ti dicono che il lavoro che stai facendo è buono».