BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Chievo-Cagliari, i voti, la cronaca e il tabellino

Sorrentino_R375_6mag09.jpg (Foto)

PAGELLE CHIEVO

 

Sorrentino 6.5: Spettatore non pagante per 93’, al 94’ però salva miracolosamente su Acquafresca.

 

Sardo 6.5: Il Chievo non lo impegna molto, quindi si può dedicare alla fase offensiva risultando un’insidia costante per la difesa cagliaritana.

 

Andreolli 6: Partita senza infamia e senza lode. L’ammonizione per proteste è però un’ingenuità gratuita.

 

Cesar 5.5: Da un suo errore nasce l’occasione di Acquafresca nel finale. Lo salvano la dea bendata e un Sorrentino davvero super.

 

Mantovani 6: Solita prestazione del terzino clivense, grande abnegazione nella fase difensiva senza rinunciare alla spinta offensiva.

 

Bentivoglio 5.5: Se il Chievo non riesce a sfondare il muro cagliaritano grandi demeriti vanno al centrocampo che perde tutti i confronti con gli avversari, nel suo caso Biondini si dimostra un osso troppo duro da superare. (Dall’11 st Fernandes 6: Non incide come al San Paolo, ma la sua fisicità è l’arma di Pioli per l’assalto finale.)

 

Rigoni 5.5: Anche per lui vale lo stesso discorso di Bentivoglio, se la squadra non gira le colpe sono anche sue. Non offre le geometrie ai compagni.

 

Costant 7: Bella sorpresa il francese. I maggiori pericoli per la difesa di Bisoli vengono dalla sua velocità e brillantezza. Una conferma dopo l’ottimo inizio di stagione, nonché l’ennesimo grande acquisto della dirigenza clivense.(Dal 32’ st Marcolini sv)

 

Bogliacino 5: Si perde tra le due linee, non garantendo la lucidità necessaria per rompere il fortino rossoblù. Granoche 5: Annullato costantemente da Canini. (Dal 20 st: Moscardelli 5.5: Lotta di fisico e ci mette il cuore ma non basta).

 

Pellissier 6.5: Solito pericolo costante, la manovra dei suoi non è fluida e quindi le maggiori azioni se le deve creare da solo, nonostante una condizione fisica non ottimale. Riesce comunque a fare reparto da solo e oltre al solito encomiabile lavoro per la squadra sfiora il gol in un paio di occasioni.

 

All. Pioli 6: Il Chievo è una squadra in salute, ma dimostra ancora una volta maggiore efficacia lontano dalle mura amiche. La manovra non è fluida e non riesce a schiudere la difesa chiusa dei sardi. Sostituire

 

LE PAGELLE DEL CAGLIARI CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO