BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Mancini: nerazzurri squadra da battere. E su Balotelli...

mancini_mihajlovic_R375x255_06nov08.jpg (Foto)

– Anche la nazionale italiana al centro dell’attenzione di Mancini, il tecnico di Jesi si è espresso sulla crisi che colpisce il calcio italiano e sulla mancanza di giovani di qualità. “Io i giovani li ho sempre messi e continuo a farlo. Ma non ho mai trascurato i cosiddetti vecchi perché la qualità, quella vera, non scade mai. Guarda Veron ed è il primo che mi viene in mente.” Poi c’è Balotelli che lo stesso Mancini ha voluto al City. “Mario, chiaro. Rientra a fine mese, dopo due mesi di stop. Sarebbe ora che tornasse, e in fretta. Spero ci sia per la partita con l’Arsenal, il 24 Ottobre.

© Riproduzione Riservata.