BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter Milan Kakà: il padre in via Turati ma per Digao

Avvistato l’ingegner Bosco Leite nella sede della società rossonera

Ricardo Kakà, attaccante Real (Foto Ansa) Ricardo Kakà, attaccante Real (Foto Ansa)

Un derby di calciomercato tra Inter e Milan. Fino a ieri sembravano i nerazzurri in vantaggio mentre nelle ultime ore si continua a parlare con insistenza di un possibile ritorno di Ricardo Kakà a Milanello. Il brasiliano non sarebbe riuscito ad adattarsi all’ambiente madrileno sia per via di uno scarso feeling con Pellegrini e Mourinho sia per alcuni malanni di troppo che gli hanno evidentemente condizionato le prestazioni in campo. Ricardino è quindi pronto al clamoroso ritorno a Milano anche se la concorrenza non manca. Si va dai cugini nerazzurri, nonostante secca smentita di Moratti, al Chelsea del “maestro” Carlo Ancelotti, passando per il Manchester City e finendo in Brasile, al San Paolo, club in cui Kakà è nato e cresciuto.

Intanto ha fatto scalpore la notizia della visita del padre di Kakà, l’ingegner Bosco Leite, nella sede del club rossonero di via Turati. «il padre di Kakà è venuto giovedì – confessa il direttore sportivo Ariedo Braida ai microfoni di Tmw - c’era anche stamani,c’era una settimana e dieci giorni fa. Ogni volta che viene a Milano ci viene a trovare, è rimasto un bellissimo rapporto di amicizia col Milan, soprattutto con me».