BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho resta ma da giugno…

Il Gaucho è pronto a rispettare il contratto con il club rossonero ma alla scadenza qualsiasi scenario è ipotizzabile

Ronaldinho, trequartista Milan (Foto Ansa) Ronaldinho, trequartista Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Ronaldinho resta nel Milan almeno per ora. Il Gaucho è stato intervistato dalla redazione di Sky Sport non regalando certezze sul proprio futuro. La cosa certa è che il brasiliano rispetterà l’attuale contratto con scadenza al 30 giugno 2011 ma da quella data in avanti si vedrà: «Qui mi sento importante e non penso ad andare via a gennaio – dice Dinho - perché voglio fare del mio meglio per aiutare il Milan a disputare una grande stagione. Questo è certo».

 

Il numero 80 rossonero ha continuato: «Al termine di questa stagione manca ancora tanto tempo e con il presidente Berlusconi c'è un rapporto molto bello, lui mi ha detto che è felice che io sia qui e di come lavoro. Non ho problemi a restare tanti altri anni, i soldi non sono un problema. Giocare nel Milan è il mio lavoro, voglio vincere dei titoli importanti con questa maglia. Berlusconi mi dice sempre di stare tranquillo e stare al Milan non è mai un problema: lui mi lascia la tranquillità giusta per pensare solo a giocare, solo al campo. La verità è che io non penso ad altro che al Milan: la gente sa che io qui sto bene e che mi piace giocare in questa squadra».


CALCIOMERCATO MILAN, FUTURO INCERTO PER DINHO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO