BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Lecce-Inter (Serie A): segui e commenta la partita live in tempo reale

Pubblicazione:mercoledì 10 novembre 2010

milito_disperato_R375x255_07mar10.jpg (Foto)


DIRETTA LECCE-INTER (SERIE A)
- Lecce-Inter è forse la partita giusta per gli uomini di Benitez per cercare punti (stringendo i denti) anche in versione super-incerottata. Per il Lecce, invece, c'è da non sbagliare nulla per cercare di sgraffignare punti anche in una partita che solo una settimana fa avrebbe avuto un solo pronostico: due fisso. Per l'Inter vincere è quasi un obbligo per cercare di non perdere contatto con i cugini rossoneri in vista del derby, e questo rende tutto più difficile.

 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LECCE-INTER (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE

 

Il Lecce si presenta con un una formazione rimaneggiata da infortuni e scelte tecniche: Ferrario, Fabiano e Reginiussen out per infortunio e, per scelta, Chevanton,Bertolacci, Bergougnoux e Diamoutene. Anche l'umore non è dei migliori a causa della sconfitta patita contro il Bologna. i critici si sono scatenati denunciando un'involuzione nel gioco del Lecce, ma De Canio ha gettato acqua sul fuoco. E De Canio - onestamente - svela la carta che può davvero fargli fare il colpaccio contro i nerazzurri: la fortuna. "Sarà una squadra più "terrena", con tutte quelle assenze che ha – commenta De Canio a proposito di Milito e compagni – ma le alternative sono comunque dei campioni, forti e più giovani, desiderosi di ritagliarsi un proprio spazio in prima squadra e che sarebbero titolari in qualsiasi altra. Sarà una gara difficilissima – conclude -, speriamo solo di non commettere errori e di essere un po' fortunati, cercheremo di sviluppare il nostro gioco attraverso il quale cercare il risultato".

 

L'Inter, però, non ha affatto voglia di perdere terreno in vista del Derby e il tecnico spagnolo c'è da scommettere, che vorrà far vedere di che pasta è fatto proprio in una situazione di oggettiva difficoltà che gli ha fruttato anche qualche critica poco generosa e - a nostro avviso - piuttosto frettolosa. Per quanto riguarda la formazione, Rafa Benitez ha scelto Biabiany, Pandev e Coutinho, per agire alle spalle di Samuel Eto’o, che sarà l’unica punta di ruolo. Milito partirà ancora dalla panchina. In difesa poche scelte con Santon, Lucio, Crodoba e Chivu. Possibile nel secondo tempo l'impiego del rientrante Dejan Stankovic.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI LECCE-INTER (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE

 


  PAG. SUCC. >