BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Brescia Juventus (1-1): i voti, la cronaca, il tabellino (undicesima giornata)

Un super gol di Diamanti nega ai bianconeri i tre punti

Quagliarella con Pepe dopo il gol (Foto Ansa)Quagliarella con Pepe dopo il gol (Foto Ansa)

Un punto che felice il Brescia e meno la Juventus ma a ben vedere il pareggio è il risultato più giusto. Rondinelle meglio nel primo tempo, nella ripresa cresce la squadra di Delneri che si porta in vantaggio con Quagliarella ma viene raggiunta da un eurogol di Diamanti

Più Brescia che Juventus nei primi 45 minuti con la squadra di Iachini che ha almeno 4 ghiotte palle gol tutte più o meno sprecate. Caracciolo in area piccola spara alto e dopo pochi minuti non arriva per un soffio a deviare un invitante pallone di Diamanti. Traversa di Eder ma c’èe anche la Juventus che con Quagliarella va vicinissima al vantaggio: Arcari però compie un miracolo e nega all’attaccante napoletano la gioia del gol

Brescia che soffre la pressione della Juventus che parte forte, tentando di prendere in mano le sorti della partita. Il gol però non arriva nonostante i bianconeri costruiscano. Manca qualcosa a centrocampo e l’entrata di Iaquinta porta vitalità. E’ però il solito Quagliarella a portare in vantaggio la Juventus ma la gioia dura poco. Ci pensa Diamanti con un gol da cineteca a riportare il risultato in parità.