BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, un tesoretto di 9 milioni per gennaio

Il club partenopeo può contare su una somma interessante in vista del calciomercato invernale

Aurelio De Laurentiis, patron Napoli (Foto Ansa) Aurelio De Laurentiis, patron Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Un tesoretto di circa 8/9 milioni di euro. E’ questa la cifra su cui potrà contare il Napoli durante il mercato di riparazione che aprirà i battenti il prossimo gennaio. A confessarlo è Ciro Venerato, giornalista Rai, esperto delle questioni di casa Napoli: «Il Napoli ha l’dea di investire una cifra importante – confessa a Radio Crc - che si aggira tra gli 8/9 milioni di euro. La pista Ruiz e Britos non la escluderei».

 

Obiettivo difensori. Al San Paolo urge un mancino e si guarda in casa Bologna o Espanyol. Di difficile lettura, invece, il futuro di Marek Hamsik: «Hamsik è un talento, un potenziale fuoriclasse, che si esalta in un collettivo, non è mai lui ad esaltare il Napoli – prosegue Venerato nella sua disamina - alla fine del mercato il Napoli tirerà le somme, e i miei sogni non saranno turbati se Hamsik dovesse andare via, anche se richieste ufficiali al Napoli per il centrocampista slovacco non sono mai arrivate». Lavezzi è l’unico intoccabile: «Lavezzi è l’unico calciatore del Napoli che riesce a dare un’accelerata alla squadra».


CALCIOMERCATO NAPOLI, TESORETTO A GENNAIO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO