BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA RUGBY ITALIA ARGENTINA/ Bollesan racconta il mondo della palla ovale azzurra alla vigilia del primo test match

Marco Bergamasco Marco Bergamasco

Il rugby ha invece ormai conquistato l’Italia. E’ diventato uno sport molto seguito. che tiempie gli stadi in diverse occasioni. Cosa deve fare per crescere ancora di più?

Questo dipende anche dalla Federazione che forse non sta facendo abbastanza. Per esempio sarebbe giusto migliorare e far crescere il nostro campionato. Una chiave portebbe essere quella di coinvolgere le grandi città.

 

E poi?

Poi bisogna fare certamente di più. Vendere meglio questo prodotto rugby. Televisamente il rugby costa poco, a differenza del calcio, ma interessa comunque molti spettatori. Tutto questo interesse va sfruttato: il rugby è lo sport del futuro, con quella formula del terzo tempo che piace tanto, con quello spirito da battaglia sportiva che affascina tante persone e anche gli stessi ragazzi.


Portare il rugby nelle scuole?

E’ una cosa che bisognerebbe fare per far conoscere e far provare anche ai più piccoli questo sport.

 

Un giudizio sulla Celtic League?

Interessante. Vedo però che i club anglosassoni sono più coinvolti emotivamente.  Comunque la Celtic League che non dovrebbe andare a discapito del campionato

 

Cosa pensa invece del rugby femminile?

No il rugby no non è sport per donne. E’ troppo lontano dalla loro personalità, dal loro modo di essere. Vedo più sport come la pallacanestro o la pallavolo per le donne.

 

(Franco Vittadini)

 

© Riproduzione Riservata.