BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAZIO NAPOLI/ Zarate risorge, vola Olympia e Cavani fa flop

Pubblicazione:

L'aquila Olympia (foto: Ansa)  L'aquila Olympia (foto: Ansa)

     NOSTRO INVIATO A ROMA

 

LAZIO NAPOLI - Ricco pranzo domenicale per la Lazio di Reja che torna a vincere e lo fa nel modo migliore: contro una big (Napoli) e con i suoi uomini migliori (Zarate, Floccari). Il lunch match dell'Olimpico ha presentato una sfida d'alto livello tra due club di primo rango, magari non ancora accettati all'unanimità nell'elite del calcio nostrano, ma con un avvenire dalle importanti prospettive. L'orario (12.30) e altri fattori hanno però scoraggiato i tifosi che sugli spalti si sono presentati in sole 25.000 unità (un migliaio i napoletani). Il contorno è quello di un ambiente biancoceleste deluso, ma non rassegnato, dopo le sconfitte con Roma e Cesena. Faccia sorridente e ottimi auspici per i napoletani galvanizzati dalle tre vittorie consecutive.

 

Il match dell'Olimpico stravolge le cose e cambia le carte in tavola concedendo gloria a chi (Zarate) nelle ultime settimane era stato messo in discussione o addirittura dato per partente a fine stagione. La Lazio "quasi" in crisi ha invece spazzato via le nuvole firmando il successo casalingo e ipotecando una vetta provvisoria. Due a zero secco, accompagnato dal volo di Olympia che, dopo la passerella senza show al derby, è tornata a fare ciò che le riesce meglio, strappando applausi al pubblico biancoceleste. Il rapace, accompagnato dal fido addestratore, ha effettuato il suo volo confermandosi un vero e proprio amuleto per le partite del club di Lotito.

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >