BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA CRISI INTER/ Simoni: Moratti non cacciare Benitez!

Pubblicazione:

Benitez sconsolato (Foto Ansa)  Benitez sconsolato (Foto Ansa)

Conoscendo Moratti, crede che stia pensando all'esonero dello spagnolo?

Personalmente spero che il presidente si dimostri la solita persona equilibrata e lasci lavorare il tecnico spagnolo, senza ascoltare alcune voci. Benitez ha allenato squadre importanti dimostrando il proprio valore. E’ una persona perbene che non offende nessuno e rispetta sempre tutti i colleghi. In Italia non sempre gli allenatori hanno vinto al primo tentativo, molti sono arrivati al successo al secondo anno.

 

Cosa risponderebbe a coloro che invocano il ritorno di Mourinho?

Mourinho è stato un ottimo allenatore: ha vinto ma aveva anche un grande organico. Il suo modulo tattico un po' difensivista mi è piaciuto, ma dal punto di vista umano si è comportato da maleducato non rispettando i colleghi, cercando sempre lo scontro dialettico.

 

Risse verbali continue…

Non mi è piaciuto da questo punto di vista. Tra l'altro lo scorso anno un grande lavoro lo ha fatto Ranieri che con la rosa della Roma, inferiore a quella dell'Inter, è riuscito a essere in corsa per il campionato fino all'ultima giornata. Mourinho ha allenato sempre grandi club, il Porto era fortissimo, il Chelsea continua a vincere lo stesso con Ancelotti, l'Inter lo scorso anno aveva una rosa stratosferica. Vorrei vederlo allenare squadre come il Cagliari, il Lecce... In questo modo potremmo capire il vero valore del tecnico.

 

Lei ha dichiarato di essere ormai in pensione, ma se Moratti avesse bisogno di un traghettatore Simoni si tirerebbe indietro?

(ride) E' una bella domanda, io ho chiuso con la panchina ma per l'Inter potrei tornare in pista. Ovviamente si scherza, posso solo dire che simpatizzo per l'Inter perchè è una società che mi ha regalato emozioni uniche che non potrò mai dimenticare.

 

(Claudio Ruggieri)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
17/11/2010 - Caro Mister 2 (Giuseppe Crippa)

E sappia anche che i tifosi juventini, pur rispettando il suo lavoro più di quanto abbia fatto a suo tempo il suo presidente, non dimenticano la sua reazione sopra le righe in occasione del cosiddetto mancato rigore su Ronaldo nell’aprile 1998 e le sue considerazioni malevole, ora ampiamente superate dai fatti che stanno emergendo nel processo di Napoli, sull’ipotizzata scorrettezza dei dirigenti juventini. Restiamo in attesa delle sue scuse, magari in una prossima intervista.

 
17/11/2010 - Caro Mister (nicola volpe)

Buongiorno, solo poche parole per ringraziare il Mister Gigi Simoni. Sappia che i tifosi della Beneamata, lo portano sempre nel Cuore, con grande Affetto.