BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Galliani: "Dopo sette anni c'è voglia di scudetto"

Pubblicazione:mercoledì 17 novembre 2010

Foto Ansa Foto Ansa

MILAN GALLIANI SCUDETTO – Adriano Galliani torna a parlare di scudetto. Per anni aveva detto che la Champions era più importante del titolo di campione d’Italia ma forse lo diceva perché lo scudetto il Milan non lo vince dal 2004.

L’ultima coppa invece è del 2007. La vittoria nel derby e il primato in classifica hanno riportato invece voglia di scudetto: "Dopo sette anni c'è voglia di scudetto". Aggiungendo: "Senza gli acquisti di Ibrahimovic e Robinho non saremmo primi in classifica e ora abbiamo il dovere di provare a restare al primo posto fino alla fine. La Champions League per noi è sempre la competizione più importante e rimane nei nostri cuori, ma interpretando anche il pensiero dei tifosi, credo che dopo 7 anni ci sia la voglia di vincere lo scudetto".

Galliani racconta un episodio profetico avvenuto appena dopo la firma di Ibra con il Milan: "La sera che abbiamo cenato assieme a Barcellona dopo aver firmato il suo contratto, con Ibrahimovic abbiamo sognato un derby vinto con un suo gol sotto la Curva Nord dell'Inter. Ibra è forte fisicamente e mentalmente, dà coraggio ai compagni, è ultrafondamentale per il Milan e i preparatori atletici di Milanello non avevano mai visto test fisici come quelli di Zlatan”.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI GALLIANI


  PAG. SUCC. >