BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, Pastore l’erede di Del Piero

Zamparini “offre” il trequartista argentino alla società bianconera

Javier Pastore, trequartista del Palermo (Foto Ansa)Javier Pastore, trequartista del Palermo (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Bell’intervista rilasciata dal presidente del Palermo Maurizio Zamparini al quotidiano piemontese ‘Tuttosport’, giornale di casa Juventus. Il numero uno dei rosanero ha parlato del futuro di Javier Pastore uno dei talenti più contesi del panorama calcistico europeo. Sulle sue tracce vi sarebbero moltissime società e Zamparini non esclude un suo addio alla Sicilia già al termine della stagione in corsa: «Mi piacerebbe fare, oltre agli interessi del Palermo, anche quelli del ragazzo, a cui sono affezionatissimo - afferma il numero uno dei rosanero - Fino al termine della stagione giocherà a Palermo. E mi sto muovendo per trovargli un sostituto non altrettanto bravo, perché è impossibile, ma comunque degno».

Attenzione all’ipotesi Juve che Zamparini non vede reale ma comunque di buon’occhio: «Mi sembra molto difficile che una società italiana possa mettere a budget la cifra necessaria ad acquistare l’argentino – prosegue - però è anche vero che quando non investi, come l’Inter in estate, i risultati si vedono... Juventus? Nessuna preclusione, anche se storicamente a Torino, da buoni piemontesi, sono bravissimi a individuare dei futuri campioni spendendo relativamente poco. Penso a Zidane, Ibrahimovic, allo stesso Krasic. Mentre il valore di Pastore è già elevatissimo: 70 mln di euro. Contropartite tecniche? Si, ma non è facile individuarle».