BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Zamparini e le indecisioni su Pastore

Il presidente rosanero cambia idea sulla possibile cessione del suo attaccante

Pastore attaccante del Palermo (Foto Ansa) Pastore attaccante del Palermo (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS - Piace al Barcellona e anche al Bayern. E in Italia sembra interessare l’Inter e anche la Juventus. Nonostante i 70 milioni che il presidente del Palermo Maurizio Zamparini vorrebbe inserire come clausola rescissoria per la sua cessione, Javier Pastore potrebbe essere il giocatore che animerà il prossimo calciomercato della stagione 2011. E in un’intervista al “Tuttosport” lo stesso Zamparini riconosce che potrebbe essere proprio il calciatore argentino l’erede di Alessandro Del Piero alla Juventus.

 

Zamparini lo paragona allo stesso re del calcio mondiale, quel Leo Messi, anche lui argentino, che ha fatto le fortune del Barcellona. “Di vero c’è che Pastore subisce il fascino di Messi e gli piacerebbe giocare assieme al connazionale non solo in Nazionale, ma anche nella formazione catalana, ma al momento è tutto ancora possibile. A meno che spunti Abramovich e mi offra 100 milioni, quelli li prenderei in considerazione”.

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO